Da Cavo parte una strada di montagna che sale con pendenze dolci (5%medio), solo raramente arriva al 7% e si inoltra nella macchia mediterranea elbana. E’ molto piacevole da percorrere. Anche in pieno agosto non è difficile pedalarci in solitaria per lunghi tratti. E’ un percorso ombreggiato e fresco. L’asfalto ha grana grossa ma in buone condizioni. Percorrendola e dopo aver scollinato una discesa porta a Rio nell’Elba.

Sempre da Cavo è possibile percorrere la litoranea molto suggestiva e ricca di saliscendi. Non si abbandona mai la vista mare salendo con pendenze non troppo impegnative fino a 75m di quota. Si attraversa la zona ex-mineraria con le sue terre rosse caratteristiche. Le pendenze non sono impegnative, i punti più duri arrivano al 7%. Scollinati si scende Rio Marina, primo paese che si raggiunge.  La strada è la principale dell’isola: successivamente  abbandona la costa inoltrandosi nell’entroterra elbano continuando con saliscendi piacevoli e mai eccessivi fino a Porto Azzurro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here