Seguendo la strada costiera, tra Lacona e Marina di Campo ci si imbatte in poco più di 4km di costante salita. E’ il monte Tambone. E’ una salita un po’ trafficata, nonché un tratto di trasferimento obbligato per muoversi tra le note località della litoranea. I due versanti sono speculari e molto simili. In effetti dislivello e lunghezza  sono praticamente i medesimi. La carreggiata è ampia, l’asfalto non sempre bello e il panorama non speciale, la vegetazione a bordo strada spesso limita la vista. Pendenze dal 7 all’8% abbastanza regolari con qualche tratto ripetuto più velenoso al 9-10%, in una parola: insidiosa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here