Passo Santa Barbara e Sella dei Generali

Ultimi articoli

Tre versanti per una delle più belle salite del piacentino e il solito groviglio di stradine in cui non è semplice districarsi. Da Perino è una salita discontinua con tratti pedalabili e diversi strappi in doppia cifra. Può essere percorsa via Pradovera imboccando la strada del Passo del Cerro e seguendo l’indicazione Aglio-Pradovera o via Boioli di Perino (o Filipazzi, è equipollente), in entrambi i casi l’asfalto non è sempre bello (la seconda opzione è peggiore). Che si scelga una via o l’altra il punto di incontro è sempre la statua dell’Angelone al Passo Santa Barbara. Da Pradovera il paesaggio è più dolce e il panorama più aperto (si segnalano dopo la frazione di Aglio 1500m oltre l’11% di media); dai Boioli/Filipazzi l’ambientazione è selvatica, in quota si attraversa la meravigliosa Foresta di Sant’Agostino, un passaggio meraviglioso che fa sembrar di essere in un bosco di conifere alpino. Sella Dei Generali è la prosecuzione del passo Santa Barbara salendo ancora per poco più di un chilometro e scollinando a 1220m.

Anche da Bobbio è una salita molto piacevole: dolce fino a Coli, continua pedalabile fino ad Agnelli ma prendendo a sinistra al bivio sono dolori con continue pendenze in doppia cifra: 3km con pendenza massima del 17% e continui strappi al 14 e 11%. In questo caso non si transita dal Santa Barbara ma si arriva direttamente alla Sella. Qualunque versante si scelga è una salita tosta. Sono strade percorse dalla GF Colnago e dal Farini Tour.

Sella dei Generali è un alpeggio magnifico, per il suo aspetto più alpino che appenninico sembra fuori luogo e stupisce la sua collocazione geografica. Vale la pena salirvi e tirare il fiato assaporandone il gusto particolare.

 

 

 

Articolo precedentePasso Maniva
Articolo successivoMortirolo

1 commento

  1. Salita effettuata da Bobbio, molto bella!
    Confermo i “dolori” dopo prendendo a sinistra al bivio da Agnelli.
    paesaggi magnifici

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli correlati

Pubblicità

Ghisallo da Bellagio

Salita storica quella del Ghisallo da Bellagio: sono 9km scarsi molto vari per un dislivello complessivo di poco più di 500m. E’ il simbolo...

ROAD BIKE PARTY – Martyn Ashton di nuovo in BICI!

Martyn Ashton di nuovo in BICI! http://www.youtube.com/watch?v=kX_hn3Xf90g   Un anno fa scrivevamo rendendogli omaggio... Anche ciclopercorsi.eu non può far finta di niente di fronte ad un filmato del...

Colle delle Finestre

Montagne austere quelle del Piemonte, salite lunghe, impegnative e di fondo, ed è così anche il Colle delle Finestre. Si sale da Susa seguendo...